• Un grazie di cuore dal team di

0Giorni0Ore0Minuti0Secondi

Aiutaci a finanziare i progetti di Fondazione Città della Speranza onlus

33733

Donazioni 2018

37.446,82

Donazioni 2019

23249

Donazioni 2017

Camminare per la Vita è una declinazione di

Video presentazione progetto

Video edizione 2018

News e comunicazioni

Inizio dei video staffetta sulla pagina facebook Camminare per la Vita

Buongiorno a tutti. Da Sabato 23 Giugno è iniziata una staffetta…

“Camminare per la Vita” tra i progetti di Alternanza Scuola Lavoro. Incontro il 7 giugno a Treviso

Dare valore educativo a un evento che vuole portare le persone…

Messaggio della Dott.ssa Barbara Zanussi di Agenti Treviso

Messaggio della Dott.ssa Barbara Zanussi di Agenti Treviso Giovedì…

Una promessa

Una promessa Camminare per la vita nasce innanzitutto per stimolare…

Fondazione Città della speranza ringrazia "Camminare per la Vita"

Monte di Malo, 6 ottobre 2017 Carissimi, con la presente, siamo…

“Camminare per la Vita” e “Lady Winter Day”: Deborah Compagnoni e organizzatori visitano l’IRP

Due prime edizioni col botto per “Camminare per la Vita”…

Sponsor edizione 2019

 

Patrocinii 2019

 

Sostenitori

 

Media Partner

 

Donatori privati 2019

 

Donatori Privati 2018

 

Parliamo di obbiettivi

Grazie al risultato che tutti assieme abbiamo raggiunto siamo innanzitutto in grado di centrare il primo obbiettivo che ci eravamo posti: € 8.416,14 vanno infatti a completare la Borsa di studio triennale a favore del dott. Edoardo Maghin – studio CDH, che ammonta complessivamente a € 65.400,00.

Il risultato finale è stato talmente positivo che, in stretta collaborazione con la Fondazione Città della Speranza, abbiamo deciso di modificare il secondo obbiettivo dichiarato sostituendo l’acquisto del Mulino Criogenico per la produzione dell’inchiostro biologico (importo di € 17,677,80) con quello di una macchina più costosa (Tecan SPARK – importo € 26.000,00) sempre legata al progetto di ricerca del dott. Maghin in quanto necessaria al controllo della qualità del liquido organico che alimenta la stampante 3D per la produzione del tessuto che servirà a riparare la malformazione congenita della ernia  diaframmatica.

Rimangono in cassa € 3.030,68.

Serviranno per coprire le spese correnti legate ad esempio al sito internet; ma sono anche sufficienti a finanziare un‘altra importante iniziativa su cui stiamo lavorando da tempo e che proprio in questi giorni stiamo cercando di trasformare in realtà con la collaborazione di un amico e di alcuni studenti… rimanete sintonizzati perché, in ogni caso, ve ne parleremo a breve!

Nel frattempo: ancora una volta un grazie di cuore a tutti voi!